Monday, January 09, 2006

Ben DUE Simil-Moratti per Milano.

In primavera, come alcuni di voi sapranno, si votera` anche
per il sindaco di Milano.

In lizza per le primarie dell'Unione:

Milly Moratti
Ferrante
Fo
Corritore

Mentre per la CDL:

Ombretta Colli
Letizia Moratti

Ma veniamo al punto, le nostre due Moratti, saranno sorelle ?
Cugine ? o cos'altro ?

Letizia Moratti.

Letizia Moratti, non si chiama Moratti di cognome, il suo vero
cognome e' Briche
tto Arnaboldi. E' mai possibile che una si
faccia chiamare col cognome del marito per il semplice fatto
che e` maggiormente noto ?
Nota imprenditrice, presidente e maggiore azionista di Syntec
Capital Group, societa' di investimento attiva nel settore delle
telecomunicazioni e dei media, con sede a Monaco di Baviera
ed uffici a Londra, New York, Milano e Tel Aviv.
E' stata anche, tra il 1994 e il 1996, presidente della RAI, Radio
Televisione Italiana.
Dal 1996 e' membro del Comitato Direzionale Rainbow-International
Association Against Drug e dal marzo 2000 ambasciatore ONU
per la sezione droga e crimine.

Letizia Moratti e' inoltre altresi' infaustamente nota per la riforma
nel campo dell'istruzione che porta proprio il suo
nome (quello del marito).
L. e' infatti stata Ministro dell'Istruzione e durante il suo mandato
ha partorito una riforma che per la prima volta e' riuscita ad ottenere
lo scontento di rettori, docenti, assistenti, ricercatori, bidelli e studenti.



Milly Moratti.

Milly Moratti, non si chiama Moratti di cognome, e neanche Milly
di nome.
Emiliana Bossi (questo il suo vero nome) e' sposata con Massimo
Moratti da cui ha acquisito il cognome (il nome se lo e` dato lei).
M. si e' gia' candidata come sindaco nel 2001 con una lista civica,
ottenendo ben l'1,1%; la lista verde che la appoggiava invece ha
ottenuto il 2,7%.
Attualmente il suo sito web e' "under costruction" (incominciamo bene),
tuttavia sempre meglio del precedente, inalterato dal 2001 in cui,
tra le caratteristiche principali, compariva una simpatica e utile
rubrica di ricette gastronomiche.
Come precedentemente affermato, M. si era candidata appoggiata
dai verdi, gran parte della sua campagna e' fondata sulla lotta contro
l'inquinamento e sulla difesa dell'ambiente.
La famiglia Moratti invece (compreso il marito Massimo) e' una nota
famiglia di petrolieri.

Non male come inizio, ottimo curriculum e complimenti ad entrambe.

d.

Riferimenti:

Web Magazine
"Massimo Moratti petroliere" su google

3 Comments:

Blogger Lu_Sidhe said...

Dio ce ne scampi e liberi! Io però non voto, sono della provincia, mi sgravo così la coscienza. Ma se mi eleggono la Letizia, giuro che prendo per davvero il canotto e parto. Fuggo. Navigli, attendete Lu, il vostro terrore!

2:20 PM  
Anonymous tetzuo said...

"M. si era candidata appoggiata
dai verdi, gran parte della sua campagna e' fondata sulla lotta contro
l'inquinamento e sulla difesa dell'ambiente.
La famiglia Moratti invece (compreso il marito Massimo) e' una nota
famiglia di petrolieri."


minchia che tristezza

2:22 PM  
Anonymous FoSindaco said...

Grazie per aver postato sul nostro Blog, e auguri per la vostra opera: l'Informazione ha sempre bisogno di pazzi con la passione per la verità e la partecipazione.

4:23 PM  

Post a Comment

<< Home